Have an account? Sign In or Sign up

Associarsi a
Winemonitor

1 su 4 consuma vino bio: +1 milione rispetto al 2015

on Aprile 10, 2017

Prosecco il vino biologico preferito dagli italiani. Vino bio in crescita anche nel Regno Unito (+24%) e l'Italia è al primo posto nelle vendite. È quanto emerge dalla ricerca ICE curata da Wine Monitor Nomisma presentata in occasione del convegno di FEDERBIO a Vinitaly 2017

Industria del vino: anche nel 2016 cala la rischiosità

on Aprile 03, 2017

Dalla collaborazione tra CRIF Ratings e Wine Monitor, un monitoraggio semestrale su tassi di default delle imprese vinicole italiane. I risultati 2016: con la ripresa del mercato interno e la crescita dell’export, si riduce il livello di rischiosità delle imprese vinicole

Vinitaly 2017: il programma degli eventi di Wine Monitor

on Aprile 04, 2017

Il programma degli eventi di Vinitaly 2017 a cui parteciperà Wine Monitor.

In Italia sono soprattutto i cinquantenni a comprare vino on-line

on Marzo 30, 2017

Maschio, età media 48 anni, prezzo medio pagato a bottiglia pari a 13 euro, con preferenza verso i vini rossi: questo l’identikit dell’acquirente di vino on-line in Italia, come evidenziato da uno studio realizzato da Wine Monitor Nomisma in collaborazione con VINO75.COM.

I Millennials USA scelgono il vino anche in base al packaging

on Marzo 24, 2017

Scelgono il vino più per la notorietà del brand che per tipologia e provenienza, guardano al prezzo e sono attratti dal design delle bottiglie: sono i consumatori Millennials, una delle chiavi per conservare e ampliare l'export di vino italiano negli USA. E' quanto emerge dallo studio realizzato da Nomisma Wine Monitor per Verallia, presentato all'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. 

Cina: l'Italia cresce ma i competitor si allontanano

on Febbraio 22, 2017

Ballotta (Business Strategies): Australia, Cile e Nuova Zelanda favorite dal ‘dazio zero’, lavorare su accordi UE-Cina.

Import nei BRIC a due velocità

on Febbraio 09, 2017

Cina sugli “scudi”, Russia e Brasile in apnea, India ancora con un ruolo marginale. Questa la fotografia scattata da Wine Monitor in un Report dedicato alle importazioni di vino nei BRIC dove emerge un'Italia che fa meglio dei competitor in Cina ma che vede diminuire la propria quota di mercato in Russia e Brasile.

Export spumanti: l'Italia si avvicina alla Francia, allunga sulla Spagna

on Dicembre 23, 2016

Con l’avvicinarsi delle festività di fine anno, Wine Monitor fa il consueto punto sulle vendite all’estero degli spumanti italiani. Secondo le stime di Nomisma, l’export dei nostri sparkling chiuderà l’anno arrivando al record di 1,2 miliardi di euro. Al contrario, la Francia dovrebbe attestarsi sui 2,7 miliardi, in leggera flessione (-1%) rispetto al 2015 e la Spagna a 415 milioni di euro (-3%).

Import di vino: più ombre che luci nel 2016, le incognite del 2017

on Novembre 22, 2016

Secondo le stime Wine Monitor, 5 degli 8 principali mercati mondiali chiuderanno il 2016 con import di vino in calo. Le incognite Brexit e Trump pesano sul 2017 e rilanciano l’importanza degli accordi di libero scambio per l’export di vino italiano.

Trump come la Brexit?

on Novembre 14, 2016

Quali le possibili conseguenze del "terremoto" Trump sul mercato del vino americano e, in particolare, sulle importazioni di vino italiano? Sull'ultimo numero di Tre Bicchieri, il settimanale economico del Gambero Rosso, l'intervista a Denis Pantini sui tema più caldo del momento

Pagina 1 di 6

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo cookies