Have an account? Sign In or Sign up

Associarsi a
Winemonitor

Trump come la Brexit?

Quali le possibili conseguenze del "terremoto" Trump sul mercato del vino americano e, in particolare, sulle importazioni di vino italiano? Sull'ultimo numero di Tre Bicchieri, il settimanale economico del Gambero Rosso, l'intervista a Denis Pantini sui tema più caldo del momento

Nell'ultimo numero di Tre Bicchieri (n. 45 del 10 novembre 2016), Loredana Sottile si interroga sui potenziali effetti che i risultati del voto USA potrebbero avere sul mercato del vino. Di seguito l'incipit dell'intervista a Denis Pantini:

Parliamo prima di tutto delle reazioni dei mercati nel 'the day after'. Per farsi una prima idea - sottolineamo 'prima' idea - basti vedere l'andamento della moneta degli States. “Nella sola giornata di mercoledì” è l'analisi puntuale del direttore di Nomisma Wine Monitor Denis Pantinisi è già visto tutto e il contrario di tutto. Ad un primo calo del dollaro e della borsa americana, la giornata si è chiusa con un recupero della valuta statunitense sull’euro che - non solo ha recuperato il calo iniziale, ma si è addirittura rafforzato - mentre Wall Street ha messo a segno un +1,39%”. Sono bastati a capovolgere la situazione il primo discorso da neoeletto di Trump e quel “sarò il presidente di tutti gli americani”? Probabilmente sì. Ma vediamo cosa potrebbe profilarsi per il nostro vino nel breve e nel lungo periodo.
L’effetto più deleterio che può derivare per i nostri esportatori” continua l'economista “risiede nell’incertezza che intercorre tra oggi e queste scelte di politica: come sta accadendo per Brexit, i produttori italiani non stanno avendo particolari ripercussioni nelle vendite di vino sul mercato britannico, ma il vero problema è che gli importatori non pianificano acquisti di lungo periodo. Stanno appunto alla finestra. In altre parole comprano 'alla giornata' e questo è sicuramente un problema per le nostre imprese che potrebbero subire gli stessi effetti anche nel caso degli Stati Uniti”.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo cookies